Creare il proprio QR Code, ecco come fare!


Creare il proprio QR code

Un lettore di QR su iPhone.

I QR Code sono quei simpaticissimi e, per chi non ne conoscesse l’uso, enigmatici quadrati pixelati che sono presenti su ormai numerose riviste e siti internet. La loro funzione è talmente semplice da risultare superflua, quasi banale, ma è un qualcosa di rivoluzionario visto che basta fotografare questi codici visuali con il proprio smartphone per collegarsi al sito che ha creato quel QR in particolare.

I siti in questione possono essere i più vari e quindi potremmo sintetizzare che con l’atto di fotografare questo codice viene aperto qualsiasi link associato ad esso, che sia un video di youtube, una vostra pagina personale o la homepage di AmicoGeek.it! Si tratta perciò di una sorta di codici a barre, più complessi, che in futuro ci permetteranno (quando Internet sarà accessibile ovunque) di poter vedere – ad esempio – il sito di un prodotto comprato al supermercato senza doverlo ricopiare sul telefono.

E’ una sorta di novità che molti ancora non assimilano ma è anche vero che tutti i restanti che già ne fanno buon uso non sono a conoscenza di quanto sia facile creare un proprio QR semplicemente entrando in questo sito e seguendo le istruzioni! E’ molto facile e comodo, soprattutto se volete pubblicizzarvi: non ci resta quindi che augurarvi buon divertimento e buon uso di questo nuovo modo di interazione con la rete.

Ti piacciono le guide di AmicoGeek? Leggile direttamente da Facebook: clicca qui per diventare fan!

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.