Creare un sito web gratis e guadagnare subito con la pubblicità


Creare siti gratis e guadagnare con i banner

Volete aprire un sito web tutto vostro senza spendere un centesimo e magari guadagnare anche qualcosino grazie all’esposizione di banner pubblicitari? Ebbene, in Italia è possibile e noi di AmicoGeek vi spieghiamo subito come.

Altervista è un network italiano (ma diffuso in tutto il mondo) che vi mette a disposizione tutti gli strumenti per creare un sito web gratis, renderlo interessante e farlo fruttare generando guadagni veri con le pubblicità.

Solitamente per mettere online il proprio sito è necessario acquistare uno spazio web gratuito presso un servizio di hosting (il che può costare dai 10 ai 40 euro l’anno minimo a seconda dei servizi richiesti). Con Altervista invece avrete a disposizione uno spazio web di ben 500 MB totalmente gratuito con un nome di dominio del tipo vostronome.altervista.org.

Il pannello di controllo avanzato vi permetterà di gestire i vostri file e le pagine web, inserire banner pubblicitari (pagati anche oltre 1.50 € per 1000 visualizzazioni uniche), conoscere le statistiche sul sito e tanto altro.

Oltre ai guadagni in Euro (il pagamento avviene al raggiungimento di 36 Euro), vi verranno dati anche dei particolari crediti virtuali detti Altercent, che vi permetteranno di potenziare i servizi del vostro sito (aumentando i megabyte, la banda, il database, scegliendo un dominio .it o .com etc.).

Non vi resta che iscrivervi e provare subito! E ricordate che oltre a quanto detto, Altervista vi permette di inserire comodamente nel vostro sito la piattaforma blog WordPress, il forum PhpBB, la chat, il guestbook, attivare una newsletter e tanto altro!

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

Questo articolo ha ricevuto 2 commenti. Commenta anche tu!

  1. Marco scrive:

    Io sono interessato ad acquistare un dominio per il mio network. Mi frena un po’ il meccanismo (per me complesso) del path forwarding che so dare alcuni problemi (come scritto nel forum Altervista). In particolare se possibile vorrei conoscere le soluzioni da voi adottate anche per il problema legato alla condivisione degli articoli sui social network. Grazie

  2. Daniele1993 scrive:

    Hai proprio ragione, altervista è il migliore servizio gratuito di hosting. L’unico suo problema è che non permette di avere altre pubblicità oltre a quelle adsense e quelle del suo circuito.
    Comunque per chi non può permettersi di spendere almeno 50/60 euro l’anno, mi sento assolutamente di consigliarvi questo servizio che può essere un punto di inizio per il vostro blog che poi potrà essere trasferito in seguito se avrà successo.
    Certo non aspettatevi di diventare ricchi con un blog ma vi posso assicurare che con esso potete sicuramente arrotondare il vostro normale stipendio.

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.