Google celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza in rete


ROMA. Si celebra oggi in tutta Europa una ricorrenza molto particolare: si tratta del Safer Internet Day 2011, in italiano la Giornata Mondiale della Sicurezza in rete. A rilanciare l’iniziativa è stata Google, attraverso un link nella propria pagina principale.

Un modo per promuovere l’utilizzo responsabile delle nuove frontiere di comunicazione tra i giovani e meno giovani, soprattutto per ciò che riguarda i moderni social media. Il tema scelto quest’anno, oltre appunto ai social network, riguarda il gioco online. Uno studio di Microsoft riconosce come in generale vi sia una buona consapevolezza circa il tema della sicurezza nella navigazione, mentre vi è invece una complessiva mancanza di conoscenza da parte degli adulti circa le modalità per limitare l’uso incontrollato del web da parte dei più piccoli.

Emerge un dato particolarmente sconfortante che riguarda il nostro Paese: il 32% dei genitori intervistati, su un campione di 770 individui, ha dichiarato di non controllare in nessun modo l’attività dei propri figli in Internet. Da non sottovalutare anche il fatto che solo il 48% dei giovani dichiara di non accettare richieste di collegamento – su social network e chat – da parte di sconosciuti.

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.