Guida per cambiare la schermata di avvio (boot) di Windows 7


Windows 7 è certamente uno dei sistemi operativi di maggior successo di Microsoft, dopo Windows 98 e XP. Nonostante l’ascesa di concorrenti di tutto rispetto (come Mac OS X e Ubuntu), Microsoft non ha fondamentalmente perso fette di mercato nel settore OS, e continua a offrire il primo prodotto commerciale venduto su pc e notebook.

Questo è frutto sia del monopolio storico dell’azienda di Redmond, ma anche della qualità estetica e della velocità di questo sistema perlomeno a confronto con i predecessori. Se volessimo trovare un lato negativo, lo troviamo certamente nella netta difficoltà di personalizzazione rispetto a progetti open-source come Linux, ma grazie allo sforzo di programmatori e sviluppatori che studiano le caratteristiche (non pubbliche) di Windows sono disponibili centinaia di migliaia di applicazioni che consentono di renderlo davvero originale.

E’ il caso di Windows 7 Boot Updater, un software gratuito che ci permetterà di personalizzare davvero a 360° la schermata e l’animazione di avvio (o boot screen) di Seven. Dopo averlo installato – il link è disponibile sotto – il primo passo da fare è quello di salvare la skin di default, quella originale, e poi procedere alle modifiche.

Si potrà personalizzare il testo “Avvio di Windows in corso”, e anche lo stesso copyright Microsoft. Sarà poi possibile scegliere un’animazione qualsiasi da sostituire a quella classica. Un’utility consigliata ai più smanettoni. Per scaricarla dovete solo cliccare qui:

Scarica gratis Windows 7 Boot Updater

Scarica l’animazione originale di Windows 7 e quella in scala di grigi

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.