Recuperare la password di fabbrica del modem/router, con un motore di ricerca ad hoc


Recuperare la password di default dei router

Chi si è ritrovato – come spesso può accadere – a dover fare i conti con la configurazione di un modem router, di sicuro avrà effettuato l’accesso all’interfaccia di tale dispositivo, solitamente raggiungibile dall’indirizzo 192.168.0.1.

Un’interfaccia che però è protetta da un form di accesso, dato che chiunque sia connesso alla rete del modem stesso può mettervi mano. Una ragione in più per cambiare la password di default (o di fabbrica), facilissima da reperire grazie a questo articolo che state leggendo e anche alla nostra guida per craccare la propria rete wifi al fine di testarne la sicurezza.

Sì, perché spesso a cercare di scoprire la password del router siamo noi stessi: i proprietari! Accade dopo un reset, al primo acquisto, alla prima configurazione. E accade molto spesso anche quando si interviene nel dispositivo di amici e conoscenti che ci hanno richiesto una mano.

Scoprire e recuperare i dati di accesso di fabbrica può diventare una vera impresa. Solitamente sono scritti direttamente nell’etichetta applicata sul fondo del modem, o nel piccolo manualetto allegato. Se non ci è possibile reperirli in questo modo, però, niente paura!

Il sito RouterPasswords.com ci verrà in aiuto: basta aprirlo, selezionare la marca del nostro router e poi scorrere la lista fino a trovare il modello esatto. Ed affianco, nella colonna di destra, ecco username e password di fabbrica.

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.