Sbloccare Windows Phone 7: guida al ‘jailbreak’ legale con Chevron


Guida per sbloccare legalmente Windows Phone 7

Dopo esserci dedicati molto spesso agli amici possessori di telefoni Android, con guide ormai famose come quella per craccare reti wifi, oggi diamo spazio al sistema operativo mobile più chiacchierato del momento: Windows Phone 7.

Ormai lanciato nel mercato grazie all’accordo con Nokia, l’OS di Microsoft è diventato già discretamente diffuso e si prevede che nel 2015 possa addirittura superare il concorrente Google.

Da oggi è disponibile per questo sistema una procedura legale (e sottilineiamo legale, in quanto supportata da Microsoft stessa) per sbloccare le cosiddette capabilities del telefono, le funzioni di sicurezza non utilizzabili di fabbrica da parte delle applicazioni: una sorta di jailbreak per Windows Phone.

A fornire questa possibilità è il servizio Chevron WP7, direttamente sul proprio sito ufficiale. Basterà accedere utilizzando un Windows Live ID personale (es: un indirizzo Hotmail).

Fatto questo potremo acquistare un gettone di sblocco, non gratuito, ma al costo di appena 9 dollari. Una cifra di fatto poco più che simbolica, necessaria per il supporto al progetto Chevron.

Una volta scaricato il ‘gettone’ virtuale nel telefono, verremo messi in coda di attesa e dopo qualche ora/giorno avremo finalmente sbloccato il nostro Windows Phone senza invalidare la garanzia!

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.