Telefonare gratis con iPhone e Android: si può, con Viber!


Viber: chiamate gratis su iPhone e Android

Sull’App Store e sul Marketplace di Android c’è da qualche mese una nuovissima applicazione (per iPhone e Android appunto) che ha letteralmente messo al tappeto un grande colosso come Skype. E c’era da aspettarselo: il servizio Viber, con oltre un milione di download in pochissimi giorni, e la possibilità di eseguire telefonate gratis sfruttando la connessione ad internet 3G o WiFi, sta dando qualche grattacapo all’azienda da poco acquisita da Microsoft.

Ovviamente per poter funzionare occorre che entrambi, destinatario e chiamante devono avere l’applicazione installata. Il suo funzionamento non è ovviamente un mistero ed è basato sulla tecnologia VoIP: per funzionare non bisogna far altro che inserire il proprio numero di telefono e confermare il tutto con il codice ricevuto tramite sms.

Viber ha una piccola ma importante qualità: lavora in background, quindi se ricevete una telefonata sul vostro iPhone o sul vostro terminale Android, il programma si attiverà automaticamente e vi avviserà, mentre nel caso di una chiamata non risposta verrete prontamente notificati. Insomma un software veramente completo che vi permetterà di conversare con i vostri amici in totale libertà. Buone conversazioni!

Se invece possedete un Nokia/Symbian o un altro modello (ma anche iPhone e cellulari Android), una soluzione alternativa è l’ottimo wiPhone di Tiscali o lo stesso Skype già citato.

Leggi anche come inviare sms gratis dal pc!

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

Questo articolo ha ricevuto 2 commenti. Commenta anche tu!

  1. Redazione scrive:

    Prova WiPhone in tal caso, e facci sapere.

  2. Michele Consani scrive:

    c’è da un botto viber e funziona abbastanza male, diciamo che non funziona

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.