Scarica la RTM di Windows 7 Service Pack 1, in attesa della versione definitiva


REDMOND. Ormai la notizia si è sparsa in rete: il primo service pack per Windows 7, l’attuale sistema operativo di Microsoft, arriverà in versione stabile e definitiva nelle prossime settimane, precisamente il 22 febbraio. Sarà ufficialmente diffuso tramite il servizio Windows Update e conterrà le discusse misure di sicurezza denominate Windows Activation Technologies, che sbarreranno definitivamente (almeno per ora) la strada agli hacker e invalideranno – di fatto – qualsiasi sistema di crack o contraffazione per l’attivazione di Windows.

Per il resto si tratterà, a grandi linee, di una patch comprensiva di tutti i precedenti aggiornamenti rilasciati, oltre naturalmente i nuovi. Novità anche nella gestione della memoria virtuale, ma stando alle informazioni attualmente disponibili sembra che in ogni caso gli utenti “normali” non vedranno alcuna differenza (a notare il miglioramento delle prestazioni saranno i professionisti che usano i servizi server).

Intanto è già disponibile invece la versione retail (detta RTM), sfuggita dai centri di sviluppo di Redmond. Si tratta praticamente della stessa versione che uscirà il 22, anche se in quest’ultima verranno presumibilmente corretti i bug residui. Per scaricarla è possibile utilizzare un client Torrent qualsiasi, dopo aver scaricato il file tracker da qui.

Lascia un commento o chiedici aiuto qua sotto...

Questo articolo ha ricevuto un commento. Commenta anche tu!

  1. […] rilasciati su Windows Update (il servizio di aggiornamento di Windows, ndr). Anche su Amico Geek avevamo indicato il 22 febbraio – alle 19.00 ora locale di Seattle – come data certa in cui sarebbe […]

© 2016 Amico Geek · Alcuni diritti riservati secondo licenza Creative Commons. In caso di riproduzione, citare espressamente la fonte tramite follow link.